Covid, si va verso l’archiviazione

Un centro vaccinazioni a Palermo

Da lunedi primo maggio non sarà più obbligo di fare i tamponi prima di entrare nelle strutture sanitarie italiane nè tampoco di indossare le mascherine. Il ministro competente ritiene superata l’emergenza coronavirus poi chiamato più precisamente covid-19 e questa convinzione è supportata dai dati, anche se nel prossimo provvedimento che sarà adottato dal governo resta l’obbligo dei dispositivi di protezione nelle terapie intensive e nelle Rsa. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, non ha ancora decretato la fine dell’emergenza. Sul covid c’è una inchiesta aperta dalla procura di Bergamo e il 10 maggio a Brescia saranno interrogati Giuseppe Conte e Roberto Speranza. (Redazione)

vedi

Coronavirus: medici riuniti a Villa Magnisi