Covid: istituita l’area bianca

ph Daniel Von Appen on Unsplash

Il governo istituisce l’area bianca, nella quale si collocano le Regioni con uno scenario di “tipo 1”, un livello di rischio “basso” e una incidenza dei contagi, per tre settimane consecutive, inferiore a 50 casi ogni 100mila abitanti. In tale area non si applicano le misure restrittive previste dai Dpcm per le aree gialle, arancioni e rosse ma le attività si svolgono secondo specifici protocolli.

Il consiglio dei ministri ha deliberato la proroga fino al 30 aprile dello stato d’emergenza dichiarato in conseguenza della dichiarazione di emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale da parte della Oms.

Con decreto vengono prorogate le misure in vigore contro il covid fino al 30 aprile e confermato fino al 15 febbraio il divieto di spostamento tra Regioni o Province autonome diverse, con l’eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. (Redazione)

 

 

 

Lascia un commento