Cosa fare in casa durante una pandemia?

ph Lenin Estrada on Unsplash

Quando si è obbligati a stare in casa (e ad uscire solo in caso di necessità) si riscoprono passioni recenti o antiche che, magari, si erano obliterate. L’ascolto della musica, per esempio. Ciascuno ha i suoi gusti (c’è chi ne ha più di uno) ma quel che è importante è cercare di tenere il volume basso (anche dentro la propria camera) per non disturbare i vicini. C’è chi ama il silenzio persino se la musica è di qualità.

Leggere continua a essere una attività molto amata. Chi non l’ha mai acquisita può cogliere l’occasione per cominciare. Si tratta di una importante risorsa e un utile esercizio per tenere la mente allenata. In ogni caso, è consigliabile stare seduti nella posizione corretta e avere cura che la luce sia a sufficienza.

la piega a petalo, tra le tecniche base dell‘origami

Chi vuole, in vista dell’estate, può cominciare a rimettersi in forma: con il semplice aiuto di uno step, di un bastone e di qualche pesetto, può provare in casa a fare qualche esercizio, visto che, per adesso, è impossibile frequentare una palestra. Quando sarà cessata la crisi si potrà tornare in un club dove scegliere la disciplina preferita e usufruire di un servizio certamente più qualificato e magari personalizzato.

Anche cucinare può essere un’attività rilassante e molto utile per sapere fare da sé in caso di necessità, imparare a preparare i piatti della tradizione locale oppure qualcosa che non si è mai assaggiato prima e condividerlo con le persone a sé più vicine. In ogni caso, mangiare si deve.

Meritano una segnalazione anche il modellismo in tutte le sue declinazioni o l’arte giapponese di piegare la carta nota come origami. Infine non vanno dimenticate le tante cose da fare in casa: i piccoli lavori di manutenzione, la cura del terrazzo o del giardino (per chi ce l’ha).

In ogni caso si può sempre chiedere aiuto alla Rete, dove innumerevoli siti offrono tutorial che insegnano a fare qualcosa. Una situazione di emergenza può essere il modo per cambiare abitudini e stili di vita, perdendo quelle dannose come fumare, bere smodatamente, una qualche dipendenza. (Sergio Scialabba)

 

vedi

Leggere insegna a non odiare

 

 

 

Lascia un commento