Coronavirus: rientra l’emergenza nell’Arma

Rientra l’emergenza coronavirus nell’Arma dei Carabinieri a Palermo

Effettuati i controlli di rito e risultati due tamponi negativi tornano al loro posto i carabinieri infettati dal coronavirus nei giorni scorsi. Il comando provinciale dell’Arma era stato messo in subbuglio dall’episodio.

Dopo il riscontro di positività su 11 di loro, erano stati eseguiti 37 test e un’altro ancòra era risultato positivo formando, quindi, il numero di 12. L’attività del presidio non si era, ovviamente, fermata ma era proseguita, intensificando l’uso della telematica.

Si è, dunque, trattato di un banco di prova per testare le potenzialità del digitale anche nell’attività delle forze armate. (Redazione)

vedi

 

Carabinieri colpiti dal coronavirus

 

 

 

Lascia un commento