“Controllo in tempo reale del numero dei presenti nei centri commerciali”

Il centro commerciale La Torre

(Redazione) Il Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali ha pubblicato le proposte di linee guida per la frequentazione in sicurezza di centri commerciali, parchi commerciali e factory outlet. Per permettere la loro completa riapertura nel rispetto delle normative di legge, un gruppo di esperti del settore ha elaborato una seria di prescrizioni per tutelare la salute di lavoratori, commercianti, fornitori e clienti.

Nel futuro ci saranno “Distanziamento tra le persone; obbligo di mascherina; rilevazione della temperatura corporea; organizzazione di percorsi obbligati; a partire dai parcheggi; distribuzione ottimale dei flussi in entrata e uscita all’interno delle gallerie; controllo in tempo reale del numero di clienti presenti con almeno 10 metri quadri di spazio per persona; sanificazioni aggiuntive di altre strutture; manutenzione straordinaria dei filtri“.

Le grandi strutture commerciali – fa sapere il Cncc – possono contare su un’organizzazione centrale, personale di sicurezza e risorse qualificate a tutela della salute delle persone. Proprio per questo, sono luoghi sicuri e controllati. Abbiamo lavorato con scrupolo per accogliervi con serenità. Vi aspettiamo così come aspettiamo un aiuto concreto del governo a sostegno del commercio, per favorire la ripresa di un comparto vitale per l’economia”.

 

vedi

Cosa cambia in città dopo il coronavirus (di Sergio Scialabba)

Grido di dolore dei parchi a tema

Tutti uniti nell’ora della terra

Iniziati i lavori di restyling del Forum

Diventare manager di shopping center

Le cattedrali dello shopping mutano pelle

 

 

Lascia un commento