Come si ride al teatro Lelio

Torna il teatro brillante al teatro Lelio

(Redazione) Rovente la stagione teatrale nella capitale della Sicilia con Bibi Bianca e i Briganti al teatro Lelio, che prenderà il via il 23 novembre per proseguire sino al 29 marzo, con un cartellone per la stagione 2019/2020 dedicato al come si ride.

La nuova rassegna del teatro brillante si aprirà con lo spettacolo Cabaret, memoria della Palermo degli anni ‘70 con le esilaranti battute del miglior cabaret vintage.

Secondo appuntamento è  Opera buffa, articolata in 12 cunti della commedia boccaccesca. “In Opera Buffa  – spiega l’autore e regista Bibi Bianca – la farsa, in tutti i suoi elementi, viene sintetizzata per dare vita all’autentico teatro mediterraneo-popolare”.

Il terzo spettacolo E fecero l’Italia descrive la verità storica della nascita del Regno d’Italia,  a scapito del Meridione, qui la satira di costume si trasforma nell’ironia, nel sarcasmo e nella dissacrazione caratteristiche del cabaret tradizionale.

Bibi Bianca (immagine di Claudio Pezzillo)

Con Il Cortile secondo Bibi Bianca si riprende la vastasata del ‘700, l’opera tratta da Il cortile degli Aragonese viene rivisitata con l’ innesto di nuovi personaggi e situazioni comiche. Chiuderà la rassegna Cuori, fiori, picche e…. ladri, libera interpretazione della commedia degli equivoci secondo il miglior Feydeau.

Insieme con Bibi Bianca, si alternano in scena: Miriam Di Paola, Roberto Mannino, Giorgio Barone, Germana Nicolosi, Katia Palazzolo, Francesco La Rosa, Anna Alario, Beatrice Stephanie Genova.

La rassegna prevede 10 repliche suddivise in due turni: turno A (sabato) con inizio spettacolo alle ore 21,00 e turno B (domenica) con inizio spettacoli alle ore 18,30. Il prezzo di un singolo abbonamento è di euro 30.

Per info e prenotazioni contattare il botteghino del Teatro Lelio al numero 3470618742

 

 

Lascia un commento