Col Vetoraz eccellenza no limits

ph Elle Hughes on Unsplash

É proprio vero, l’eccellenza non segue le stagioni e non ha confini, in tutti i campi. Lo dimostra l’inarrestabile corsa degli spumanti di Col Vetoraz alla conquista del podio dei più importanti concorsi enologici anche internazionali o di punteggi ragguardevoli sulle testate di settore.

Ecco i nuovi risultati ottenuti. Eros Teboni, già Miglior Sommelier del Mondo 2018, sul suo The Wine Journal, progetto editoriale che racconta l’eccellenza enologica mondiale con un nuovo approccio degustativo, ha assegnato; 92 punti al Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée Ø 2021, 91 punti al
Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée 5 2021 e 93 punti al Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze 2021.

L’Ottavo Concorso Enologico Fascetta d’Oro, organizzato dalla Primavera del Prosecco, primo ed
unico Concorso Nazionale dedicato esclusivamente al Conegliano Valdobbiadene, ha conferito la
Fascetta d’Argento al Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze 2021 e la Fascetta di Bronzo al Valdobbiadene DOCG Millesimato Dry 2021.

Non è da meno lo scenario internazionale. Il Texsom International Wine Awards in Texas, uno dei più importanti concorsi enologici Usa, assegna due Medaglie d’Argento rispettivamente al Valdobbiadene DOCG Brut 2021 e al Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG 2021.

Il Concours Mondial de Bruxelles, la più importante competizione itinerante del comparto vitivinicolo che quest’anno ha scelto l’Italia, e si è svolto in Calabria a Rende (Cosenza), ha assegnato una Medaglia d’Oro al Valdobbiadene DOCG Brut 2021 e una Medaglia d’Argento al Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée 5 2021.

Due gli argenti invece al Sommeliers Choice Awards 2022 aggiudicati al Valdobbiadene DOCG Brut 2021 e al Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG 2021. Infine il Brut Rosa Dodici Lune 2020 ottiene 91 punti al Falstaff Rosè Trophy 2022. Riuscire a interpretare il grado più elevato di eccellenza all’interno della denominazione Valdobbiadene DOCG, è una responsabilità che Col Vetoraz continua a sostenere con tenacia, impegno e rispetto, mantenendo il proprio primato distintivo nella denominazione per l’eccellente livello qualitativo dell’intera gamma di produzione. (Redazione)

vedi

Natale 2021 con Col Vetoraz