Coca Cola col Banco Alimentare

Coca Cola - da tempo anche in versione diet - presente con un truck in Piazza Verdi
il truck Coca Cola

(Redazione) Per celebrare i 30 anni di attività di Banco Alimentare, che – dalla fine degli anni Ottanta – recupera e distribuisce in Italia le eccedenze alimentari per scopi di beneficienza, sarà al suo fianco Coca-Cola – un mito americano, da tempo ormai anche in versione diet – con il progetto Condividi la magia del Natale, un invito a riscoprire lo spirito di questo periodo dell’anno e l’importanza e il piacere della condivisione attraverso semplici gesti di generosità.

Quest’anno il Natale sarà ancora più magico, grazie all’iconico truck (camion per trasporto merci ndr) che – mercoledì 18 dicembre – arriverà nella capitale della Sicilia, portando con sé tutta la magia delle festività.

Piazza Giuseppe Verdi – Teatro Massimo – ospiterà il Coca-Cola Christmas Village dove – dalle ore 11 alle ore 21 – tutti potranno vivere un’esperienza indimenticabile, incontrando Babbo Natale, emozionandosi con le note del coro gospel, addobbando l’albero di Natale con i propri pensieri e desideri e lasciandosi trasportare dal gioco di specchi di un’infinity room a tema natalizio.

Il villaggio sarà anche l’occasione per scoprire la gioia di fare qualcosa per gli altri, con il Coca-Cola Christmas Market, un mercatino solidale di gadget Coca-Cola, il cui ricavato sarà interamente devoluto a Banco Alimentare.

Dopo la tappa palermitana, il truck Coca-Cola proseguirà il proprio viaggio verso l’altra capitale del Sud, Napoli, dove arriverà sabato 21 dicembre. Grazie al progetto Condividi la magia del Natale, verranno anche raccolti e distribuiti 1 milione e mezzo di pasti e organizzate quattro cene sociali nei magazzini di Banco Alimentare di Verona, Roma, Napoli e Palermo per offrire un momento speciale alle persone in difficoltà.

Questa iniziativa è solo l’ultima di una lunga collaborazione tra Coca-Cola e Banco Alimentare, che ha visto diversi progetti – dal 2005 a oggi – in supporto alle comunità locali.

“Il 2019 è stato un anno importantissimo per Banco Alimentare, che ha celebrato 30 anni di attività in Italia, e siamo felici di concluderlo lavorando per il terzo anno consecutivo insieme a Coca-Cola – racconta Giovanni Bruno, presidente di Fondazione Banco Alimentare – Questa collaborazione ci permette di far vivere lo spirito del Natale a milioni di persone rendendo questo periodo dell’anno un po’ più speciale anche per chi attraversa un momento di difficoltà”.

 

 

 

 

Lascia un commento