Che tesori nella Circoscrizione 5

ph Samuele Giglio on Unsplash

A Torino, nella Circoscrizione 5, si trova la Basilica del Corpus Domini, una chiesa cattolica costruita per celebrare il miracolo che, secondo varie fonti, sarebbe avvenuto nel 1453 durante la guerra tra il Ducato di Savoia e il Delfinato.

L’evento che portò alla costruzione della chiesa avvenne il 6 giugno 1453, quando un gruppo di soldati francesi, dopo aver saccheggiato la chiesa di Exilles, si recò a Torino per vendere il bottino nel giorno della festa del Corpus Domini.

Arrivato nel luogo dove sorge la basilica, l’asinello che trasportava l’ostia proveniente dalla chiesa di Exilles, si gettò a terra ma l’ostia non cadde a terra e rimase sospesa in aria per lungo tempo illuminando la piazza dall’alto come una stella.

Il celebre pittore Tanzio da Varallo dipinse gli affreschi della volta e della cupola, raffiguranti scene dell’Antico e del Nuovo Testamento, nonché la pala d’altare della cappella di San Giovanni Battista, raffigurante la Decollazione di San Giovanni Battista. Dipinse anche una grande tela della Crocifissione, che ora si trova al Museo Civico d’Arte Antica di Torino.

Altre opere di Tanzio da Varallo, oltre che nel Palazzo dei Musei – Pinacoteca di Varallo e Museo Calderini, tra le migliori collezioni del Piemonte, anche a Milano, nelle Chiese di Sant’Antonio Abate e Santa Maria della Pace che è la sede della Luogotenenza per l’Italia Settentrionale dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme. (Redazione)

vedi

Decentramento everlasting change