Centro storico più verde

il liceo artistico Catalano partecipa alla riqualificazione della città vecchia

Ballarò sempre più protagonista della rinascita culturale e sociale di Palermo. Nell’ambito di Anima Ballarò #19, inaugurazione, domenica 27 maggio, a partire dalle ore 13, del Gallo Garden, nell’area di vicolo Gallo.

Sito lungo la scalinata sopra il parcheggio di piazza Mongitore e piazza F. Baronio Manfredi, lo spazio è stato oggetto di un percorso di riqualificazione, a partire dal febbraio 2017, curato dai volontari di S.O.S. Ballarò, in collaborazione con Orto Capovolto, Rotaract Club Palermo Est, Cooperazione Senza Frontiere, Cooperativa Turistica Terramare, Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe” e il Liceo Artistico Catalano ed altre associazioni del territorio. Un orto urbano, nell’ottica di un più ampio progetto di riqualificazione, nato da una semplice mappatura degli spazi e volto alla rigenerazione urbana partecipata nonchè di valorizzazione degli spazi verdi. Dopo un lungo, e non sempre facile, percorso di promozione di logiche di aggregazione e di riappropriazione di spazi urbani senza uno specifico utilizzo ecco rinascere, tra chiodi, colori e pennelli, uno spazio pensato da e per la cittadinanza.

L’inaugurazione sarà un’occasione per coinvolgere la cittadinanza attraverso un pranzo sociale allestito per celebrare il neonato spazio pubblico che sarà utilizzato per la coltura di pomodori, melanzane, peperoni, mais ed altre piante commestibili.

Ad animare la giornata, in uno spirito di goliardica condivisione, l’azione congiunta di volontari e residenti, impegnati nella realizzazione, attraverso l’utilizzo di materiali di riciclo, di giochi e attività per adulti e bambini. Seguiranno musica, balli e tante altre iniziative. (Carmela Corso)

Lascia un commento