Cellulare rotto? C’è chi lo ritira, ripara e riconsegna a casa

ph Brian mcGowan on Unsplash

In questo momento di crisi globale, comunicare è ancòra più importante: la start up milanese Genius Repair assicura di riparare rapidamente il cellulare rotto di tutti i migliori brand di telefonia e fuori garanzia, con ritiro e consegna dalla propria abitazione.

La start up si è adattata alle esigenze del momento e corre in aiuto a tutte le persone che, non potendo uscire di casa, hanno il cellulare fuori uso e sono impossibilitate a comunicare in questa situazione d’emergenza.

La procedura è molto semplice: basta visitare il sito e compilare il form di contatto attraverso il quale il cliente sarà chiamato per la definizione dei dettagli sul prezzo della riparazione dello smartphone.

Tutto avviene online in modo chiaro e trasparente e, soprattutto, veloce: con pochi clic si ordina la riparazione e si inserisce l’indirizzo di prelievo e riconsegna.

Una volta definito il ritiro un addetto recupera il device, che verrà riparato e consegnato al cliente comodamente a casa sua.

Oggi diventa di fondamentale importanza garantire i servizi alle persone: lo smartphone è rimasto l’unico strumento per comunicare con l’esterno, e quando si rompe è un vero problema – spiega Pietro Paolo Rimonti, ad della start up milanese – Per questo abbiamo deciso di dare una mano anche noi, venendo in aiuto a tutte le persone, soprattutto anziani che, non potendo uscire di casa, hanno il cellulare rotto e non possono comunicare in questa situazione d’emergenza

E, proprio per le persone più deboli, Genius assicura anche un contatto umano attraverso l’operatore che chiama personalmente il cliente per concordare le modalità di intervento e, in queste settimane, si assume tutte le spese di prelievo e riconsegna del device, con uno sconto del 10 per cento a tutti coloro che decideranno di usare il servizio. (Redazione)

 

 

Lascia un commento