Caso di aviaria a New York

ph Yassine Khalfalli on Unsplash

Un’influenza aviaria ad alta patogenicità è stata rilevata in un allevamento di uccelli domestici di carattere non commerciale a Long Island, New York.

Lo hanno dichiarato i funzionari dell’Animal and Plant Health Inspection Service (Aphis) sabato.

I campioni sono stati testati presso il Centro Diagnostico per la Salute degli animali della Cornell University e confermati presso il laboratorio del Servizio di Ispezione Sanitaria degli Animali e Piante dell’Usda ad Ames, Iowa.

I funzionari dello Stato di New York hanno posto in quarantena un sito nella contea di Suffolk e gli uccelli sulle proprietà colpite “saranno spopolati per prevenire la diffusione della malattia“, ha affermato l’Usda in una dichiarazione, osservando che gli uccelli dell’allevamento non entreranno nel sistema alimentare. (Redazione)

vedi

Allerta per epidemia di listeria