Casco coi monopattini e, di sera, giubbotto catarifrangente

ph Marek Rucinski on Unsplash

All’interno del decreto Millaproroghe approvato dalla Camera dei Deputati c’è un provvedimento molto atteso che riguarda la convivenza in strade e marciapiede delle nostre città: si tratta della regolazione dell’uso dei monopattini elettrici, ormai diventati familiari nel panorama urbano. 

Volendo semplificare i contenuti dell’articolato, questi nuovi mezzi di trasporto vengano equiparati alle biciclette: questo riguarda, più specificamente, quelli con velocità non superiore a 25 Km/h e una potenza massima di 0,50 Kw.

La norma non riguarderà soltanto i monopattini elettrici ma anche quelli a motore termico e prevede che tutti i mezzi di quel tipo fuori dai parametri stabiliti non potranno circolare né su strada né sulle piste né tanto meno sui marciapiedi. 

I monopattini, inoltre, potranno essere utilizzati a partire dai 14 anni, ma con l’obbligo di indossare il casco fino al conseguimento della maggiore età. Di sera sarà obbligatorio il giubbotto catarifrangente e si dovrà circolare con le luci accese. (Redazione) 

 

 

 

Lascia un commento