Bandito concorso per assistente sociale

il sociale offre nuove opportunità di impiego

Il sociale offre nuove opportunità di lavoro. Il ministero di Grazia e Giustizia ha indetto un concorso a 250 posti per assistente sociale. La domanda di partecipazione deve essere presentata – entro il 12 marzo – esclusivamente online. Nel caso in cui le domande di partecipazione siano superiori a mille è prevista una prova preselettiva con domande multiple di cultura generale. Le due prove scritte verteranno sul diritto penitenziario, con particolare riferimento alle misure alternative e sostitutive alla detenzione e alle sanzioni di comunità, per adulti e minori, su modelli, tecniche e strumenti di metodologia del servizio sociale. La prova orale richiede la conoscenza di elementi di diritto penale, di procedura penale e di diritto di famiglia e dei minori, etica e deontologia professionale,  criminologia e sociologia della devianza,  diritto amministrativo. Richiesta la conoscenza della lingua straniera e dei sistemi informatici. Il ministero di via Arenula ha, inoltre, indetto un concorso a 15 posti per mediatore culturale, sempre con scadenza 12 marzo. Anche in questo caso la domanda deve essere redatta e inviata esclusivamente online. Maggiori dettagli disponibili sul sito del ministero. (Redazione)

Lascia un commento