Attentato a Shinzo Abe

ph Max Kleiner on Unsplash

Attentato all’ex premier giapponese Shinzo Abe, colpito al torace da colpi di arma da fuoco sparati alle spalle e a distanza ravvicinata. Abe è caduto a terra sanguinante e privo di sensi.

L’episodio è avvenuto intorno alle 11.30 (4.30 in Italia) nella città di Nara, nel Giappone centro-occidentale, dove Abe era impegnato in un evento elettorale a sostegno di un candidato del Partito Liberal Democratico.

Abe è stato il più longevo primo ministro del Giappone, avendo ricoperto tale carica una prima volta da settembre 2006 a settembre 2007 e una seconda volta dal 26 dicembre 2012 al 16 settembre 2020.

È stato anche il più giovane primo ministro giapponese della storia, esponente della corrente più conservatrice dell’Ldp e nazionalista. E’ nato in una famiglia di tradizione politica: suo nonno Kan Abe e suo padre Shintarō Abe erano entrambi politici. (Redazione)

vedi

Patto col Giappone (di Carmela Corso)