Asta di beneficienza Liquid Icons

ph Serge Esteve on Unsplash

Gli amanti del vino e degli alcolici di qualità di tutto il mondo potranno fare offerte su un set unico di 73 lotti nell’asta di beneficenza The Golden Vines Fine Wine, Rare Spirit & Experience.

Organizzata da Liquid Icons, l’asta sarà disponibile online utilizzando un catalogo elettronico con tecnologia Wpa incorporata per consentire l’offerta a livello globale.

L’asta aprirà giovedì 23 settembre e si chiuderà la sera della cerimonia e della cena dei Golden Vines Awards di giovedì 7 ottobre.

Ogni lotto dell’asta sarà caratterizzato da grandi formati o rarità, oltre a un’esperienza money-can’t-buy da molte delle migliori aziende vinicole e distillerie di alcolici del mondo.

L’eCatalogo può essere visualizzato al link.

I proventi dell’asta andranno alla Gerard Basset Foundation per finanziare programmi di educazione al vino sulla diversità e l’inclusione a livello globale, tra cui le borse di studio per la diversità di The Taylor’s Port Golden Vines.

La fondazione prevede di raccogliere oltre 1 milione di sterline dall’asta. 23 gruppi istituzionali e di comunità di tutto il mondo hanno sottoscritto richieste di finanziamento in modo da considerare come sovvenzioni dalla Fondazione.

Lewis Chester DipWSET di Liquid Icons e Trustee della Fondazione ha commentato: “Siamo onorati e onorati dall’enorme entusiasmo e generosità di così tante aziende vinicole e distillerie di alto livello a sostegno del lavoro della fondazione.

L’industria riconosce chiaramente i problemi relativi alla diversità e all’inclusione e la necessità di affrontarli radicalmente attraverso i programmi globali di educazione al vino della Fondazione“.

Gli amanti del buon vino e degli alcolici potranno fare offerte su formati di imbottigliamento unici, spesso firmati dal proprietario o dal capo enologo mentre si portano la famiglia, gli amici, i colleghi o i clienti in tour Vip, degustazioni, pranzi o cene di vini pregiati o distillati, spesso mentre soggiornano in cantine o distillerie dei cinque continenti.

Liber Pater ha donato un Melchior (18 litri) del vino rosso più costoso del mondo al momento del rilascio, insieme con un tour, una degustazione e un pranzo con l’incomparabile Loic Pasquet.

Cheval Blanc apre le sue porte a un gruppo di 10 ospiti che soggiornano allo Château mentre si gustano una cena di buon vino con il suo enologo capo, Pierro Clouet, insieme con un jeroboam di Cheval Blanc 2006.

Se ti senti ispirato da un raro formato grande di Penfolds Grange ci sarà un 6 litri dell’annata 2016 da 100 punti in offerta.

Un soggiorno nella residenza privata del proprietario? La famiglia Catena ti dà il benvenuto a Mendoza, in Argentina, per un viaggio di 3 notti.

Se hai sempre desiderato un raro magnum del Tba di Egon Muller, c’è un magnum 2018 in offerta mentre ceni con Egon ed Egon Junior nella valle della Mosella.

Per coloro che hanno sempre desiderato provare un Grand Crus Borgogna di oltre 90 anni perfettamente conservato, trascorri una notte nel bellissimo Domaine des Lambrays a Morey-Saint-Denis mentre bevi in bottiglie degli anni 30 con il capo enologo, Jacques Devauges.

Hai sempre desiderato soggiornare nel magnifico Hotel du Marc di Veuve Clicquot a Reims? Questa è la tua occasione, mentre porti a casa un jeroboam di La Grande Dame del 1990.

A caccia di una perfetta provenienza magnum del grande Sassicaia del 1985? Il tuo più un doppio magnum del 2009, dopo aver pranzato con il tuo gruppo di sei persone in questa tenuta più riservata mentre era ospitato da Priscilla Incisa della Rocchetta. (Redazione)

vedi

Liquid Icons offre opportunità