Appuntamento alla casamatta

la locandina dell’evento

Ad un anno dalla prima apertura al pubblico, sabato 11 e domenica 12 maggio, ritornano le visite guidate alla Casamatta della Seconda Guerra Mondiale, nell’area della Cala, inserita all’interno del cartellone eventi della Settimana delle Culture 2019.

Ad illustrare la storia ed il funzionamento di queste preziose testimonianze del periodo bellico il gruppo di ricercatori di Palermo Pillbox Finders che accompagneranno i visitatori in un vero e proprio viaggio indietro nel tempo, raccontando caratteristiche e peculiarità della fortificazione militare degli anni ’40, corredate da informazioni su usi, abitudini e stili di vita dei militari. Non mancheranno narrazioni di importanti fatti storici che interessarono la Sicilia e la sua capitale fino all’entrata degli americani in città, il 22 luglio del 1943.

A corredo, una piccola esposizione di cimeli e repliche che faranno immergere i partecipanti nelle atmosfere dell’epoca, come in una sorta di piccolo museo tematico interattivo. L’evento è è patrocinato dal Comune di Palermo, in collaborazione con Nautoscopio Arte.

Le visite (svolte, a richiesta, anche in lingua inglese e tedesca) ai svolgeranno ad interventi regolari dalle ore 9 alle 19. Ingresso gratuito (Carmela Corso)

vedi anche

Una giornata storica alla Casamatta (di Carmela Corso)

Visita alla casamatta di Isola

 

 

Lascia un commento