Appello di Alleanza Cattolica ai vescovi e ai sindaci

ph James L.W. on Unsplash

Viviamo un tempo di prova. Ci affligge il pensiero di tanti fratelli sofferenti e il timore che altri possano cadere vittima del contagio. I medici e gli operatori sanitari stanno dando prova di uno straordinario spirito di sacrificio.

Abbiamo bisogno di sperare, tutti, credenti e non credenti. E la vera speranza è solo quella che si fonda in Dio. In questi giorni di permanenza forzata nelle nostre case tutti hanno riscoperto la forza della preghiera in famiglia. Ma non basta! Occorre anche la testimonianza pubblica di questa speranza.

Abbiamo bisogno di sentire ancora di più la voce dei nostri pastori! Abbiamo bisogno di vedere, a fianco della sollecitudine dimostrata finora da tanti sacerdoti, gesti pubblici civili e religiosi capaci di rinsaldare in noi tutti la vera speranza“: questo il testo di una lettera indirizza da Alleanza Cattolica ai vescovi e ai sindaci d’Italia.

Sarebbe bello se in ogni singola diocesi il Vescovo si recasse, con le dovute cautele, nell’ospedale più esposto della sua zona per consegnare agli ammalati e il popolo tutto alla misericordia di Dio”. (Redazione)

 

vedi pure

 

Un Rosario da recitare in tutte le case il 19 marzo

 

 

 

Lascia un commento