Apertura serale di Santa Ninfa dei Crociferi

Santa Ninfa dei Crociferi – interno

Apertura serale della chiesa di Santa Ninfa dei Crociferi dalle 20 e 30 alle 23 e 30. Una occasione per ammirare uno dei capolavori oscurati del centro storico. La imponente costruzione di impronta manieristica romana contrassegna il braccio meridionale di via Maqueda del quale si discute, in questi giorni, la riqualificazione. Si tratta di un capolavoro di architettura del Seicento. Gioacchino Martorana ne affrescò la volta del presbiterio e dipinse le sante palermitane, una delle quali è proprio Ninfa compatrona della città che ha un posto d’ onore nel suo immaginario di miti e tradizioni.

atrio di palazzo Comitini

Intanto proseguono le giornate di primavera del Fai che stamattina ha aperto al pubblico, sempre in via Maqueda, palazzo Comitini eccezionalmente visitabile con i “mini Ciceroni” della scuola Biagio Siciliano di Capaci. L’ iniziativa, che comprende anche libere donazioni, prosegue domani. Ad aprile è, inoltre, prevista una seconda puntata che riguarderà la Palazzina cinese e dintorni. (Sergio Scialabba)

Lascia un commento