Ancòra problemi di erogazione idrica

veduta di un centro commerciale a Carini

L’Amap (l’azienda che con soldi pubblici si occupa di acqua a Palermo e dintorni), fa sapere che, a seguito del peggioramento di alcune perdite verificatesi sull’acquedotto Jato,  è stata costretta ad anticipare il fermo parziale dello stesso adduttore per consentire l’avvio dei lavori urgenti e indifferibili di riparazione. Di conseguenza – presumibilmente fino alla serata di venerdì 13 dicembre – (la nota ufficiale aggiunge “salvo imprevisti” che, a questo punto, dovrebbero essere “previsti” essendo “imprevisto” che il servizio venga sospeso ndr) sarà interrotta l’erogazione idrica a Carini (zona media e bassa di Corso Italia e zona Villagrazia di Carini), Capaci e Isola delle Femmine. Inoltre, nella zona nord della capitale si potranno verificare alcuni disservizi, derivanti dalla riduzione delle pressioni in rete. L’erogazione sarà ripristinata tempestivamente e si normalizzerà in breve tempo. (Redazione)

 

 

vedi

Acqua protagonista al Forum

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento