Anche il sipario dà spettacolo

la sala con il sipario di Giuseppe Sciuti appena restaurato ©Franco Lannino

Al Teatro Massimo la prima di Turandot diretta da Gabriele Ferro, concept dello spettacolo di Fabio Cherstich e AES+F, regia di Fabio Cherstich, video, scene e costumi di AES+F. In scena Tatiana Melnychenko al debutto nel ruolo di Turandot, Brian Jagde, alla prima europea come Calaf, Valeria Sepe (Liù) e Simon Orfila (Timur). «Questo splendido allestimento di Turandot per la prima della stagione del Teatro Massimo – ha dichiarato il presidente della Fondazione Teatro Massimo Leoluca Orlando – è la conferma, dopo l’anno di Palermo Capitale Italiana della cultura, di Palermo città di culture, di Palermo che coglie la sfida di coniugare la tradizione lirica e l’innovazione, proiettandosi così nel futuro. Lo straordinario lavoro di AES+F, che rappresenta la novità, si accompagna ad un’altra novità, il ritorno del sipario di Sciuti, il cui restauro e la cui restituzione alla città costituisce un’altra tappa del cammino di questo teatro che trasforma il passato in futuro». (Redazione)

Lascia un commento