Altroconsumo spiega il turismo

ph Catherine Grace Cumming on Unsplash

Viaggiare in modo sostenibile, rispettando l’ambiente, i luoghi di destinazione che siano siti archeologici o città d’arte, borghi o metropoli nonchè le persone che li abitano.

Tematiche importanti, che lo diventano ancora di più con la ripresa a pieno regime dei flussi turistici dopo lo stop imposto dall’emergenza sanitaria. Il covid ha richiesto pure una rivisitazione di quella che è una voce importante dell’economia nazionale negli aspetti economici, ambientali e sociali.

Ad essi Altroconsumo – la più antica associazione di consumatori italiana – ha voluto dedicare un convegno, in programma a Palermo venerdì 18 novembre alle 9:00, negli spazi dell’Istituto Superiore Statale Mario Rutelli, in piazzale Giangiacomo Ciaccio Montalto 3.

L’incontro, dal titolo Turismo sostenibile. Perché è necessario un nuovo modo di viaggiare, si aprirà con i saluti del dirigente scolastico, la professoressa Giovanna Ferrari e moderato dalla giornalista Marianna La Barbera.

Proseguirà con gli interventi dei relatori: a illustrare i contenuti dell’incontro, il ruolo e le iniziative di Altroconsumo, anche in relazione al dialogo con le istituzioni scolastiche, saranno Marino MelissanoRiccardo Di Grusa, rispettivamente segretario generale e rappresentante dell’associazione dei consumatori in Sicilia.

Seguiranno gli interventi dei docenti universitari Fabio Massimo Lo Verde e Giovanni Ruggieri, rispettivamente professore di sociologia dei consumi e degli stili di vita e di economia del turismo al corso di Scienze del Turismo, del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche dell’Università degli Studi di Palermo.

L’iniziativa vanta anche la partecipazione straordinaria del professore Rodolfo Baggio dell’Università Luigi Bocconi di Milano, che interverrà sul tema dell’innovazione nella travel economy.

L’iniziativa, aperta anche alla cittadinanza, si inserisce nell’ambito delle azioni di informazioni e sensibilizzazione a cura di Altroconsumo ed è stata realizzata grazie alla collaborazione con l’Istituto Superiore Statale Mario Rutelli e al Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche dell’Università degli Studi di Palermo. (Redazione)

vedi

Altroconsumo con i cittadini

Al Sud il turismo può ripartire