Allo Sperone un murale dedicato alle mamme

il sindaco di Palermo Leoluca Orlando

Venerdì 25 ottobre, dalle ore 10.30 alle ore 12.30, in via XXVII Maggio ci sarà l’inaugurazione di un murale. Uno nuovo, che si aggiunge ai tanti che, ormai, riempiono di colori e immagini strade e quartieri della capitale della Sicilia, da Danisinni alla Zona Espansione Nord, da Sant’Erasmo alla Cala.

Quest’ultimo ha un’ispirazione speciale: rappresenta una mamma che allatta il suo bambino. L’opera è stata realizzata dal pittore Igor Scalisi Palminteri. 

Allattare è uno dei gesti più naturali che si possano fare e degli atti che si possano ricevere, e l’amministrazione comunale ha adottato alcune iniziative per incentivare l’allattamento materno, in collaborazione con l’associazione di volontariato “L’arte di crescere”.

Un protocollo d’intesa è stato pure stipulato tra l’amministrazione comunale e gli artisti impegnati nel dare il loro contributo alla riqualificazione urbana. Tra i quartieri coinvolti c’è lo Sperone, dove troverà posto l’opera, una delle tante espressioni di street art.

il murale di Igor Scalisi Palminteri è molto bello

Non sono solo le istituzioni pubbliche a incentivare e tutelare questa manifestazione della maternità. Nei centri commerciali, infatti, la sensibilità rispetto al tema è molto diffusa e, pressochè ovunque, sono state allestite delle aree dedicate all’allattamento.

Alla cerimonia di venerdì prenderanno parte rappresentanti dell’amministrazione municipale, l’artista, i rappresentanti dell'”associazione L’arte di Crescere”, di Unicef e dell’ICS Sperone-Pertini. La manifestazione vede, inoltre, l’adesione in piazza dei consultori dell’Asp di Palermo con attività di prevenzione ed educazione alla salute. (Sergio Scialabba)

 

vedi gli articoli correlati

Al Conca d’Oro dialogo sulla diversa abilità

Nuovi spazi per la street art

Cifra record

Le cattedrali dello shopping mutano pelle

 

 

 

Lascia un commento