Alle urne con il monopattino, Lime To Vote

ph Louis Velazquez on Unsplash

Come parte attiva della vita cittadina europea, leader mondiale della micromobilità elettrica condivisa, Lime è orgogliosa di dare il proprio contributo nel promuovere il diritto al voto in vista delle elezioni europee.

Attraverso l’iniziativa Lime to Vote, l’azienda si impegna nel favorire l’affluenza alle urne elettorali, offrendo al maggior numero di utenti la possibilità di muoversi gratuitamente e in maniera più sostenibile, anche a coloro che hanno minore accesso a mezzi privati o pubblici.

L’8 e il 9 giugno, tutti i cittadini che hanno scaricato l’app Lime potranno recarsi al seggio elettorale nella propria città grazie all’offerta di due viaggi gratuiti della durata massima di 15 minuti ciascuno sui monopattini e sulle biciclette Lime, utilizzando il codice promozionale EUROPE2024.

Lime non solo garantisce spostamenti affidabili e sostenibili in molte città del mondo, ma intende svolgere un ruolo attivo nei confronti della cittadinanza e dell’esercizio dei suoi diritti.

Oggi operiamo in circa 15 paesi europei e riteniamo fondamentale fare la nostra parte per agevolare gli spostamenti in vista di un voto così importante.

In qualità di operatore leader della mobilità elettrica, non sottovalutiamo la nostra centralità nel supportare i cittadini il giorno delle elezioni e speriamo che questa iniziativa agevoli l’esercizio al voto anche e soprattutto tra i più giovani” spiega Matteo Cioffi, General Manager Lime in Italia e Germania.

Attraverso il programma Lime to the Polls Lime ha offerto per la prima volta ai suoi utenti corse gratuite verso i seggi elettorali negli Stati Uniti, durante le elezioni di medio termine del 2018.

Il programma Lime to the Polls, che prevede l’utilizzo di biciclette e monopattini elettrici in sharing per raggiungere i seggi, è stato lanciato ufficialmente in quell’occasione.

Da allora, Lime ha lavorato per rimuovere gli ostacoli all’accesso ai trasporti da e verso i seggi elettorali, aiutando migliaia di utenti a trovare un modo gratuito e affidabile per raggiungere le urne.

Il giorno delle elezioni presidenziali del 2020, i viaggi Lime hanno rappresentato il 20 per cento di tutti i viaggi effettuati negli Stati Uniti.

Oggi, questa iniziativa esiste su scala globale e ha già visto la luce in Canada, Francia, Nuova Zelanda, Regno Unito e Polonia.

Lime è orgogliosa di essersi dimostrata nuovamente all’avanguardia, all’interno del settore della micromobilità, nello stimolare la partecipazione democratica e civile. (Redazione)

vedi

ELEZIONI EUROPEE | Si vota il 26 maggio dalle 7 alle 23