Al Verdura tutta la musica della città

il Verdura

di Carmela Corso

Un programma variegato dal respiro internazionale che riesca a rispondere ai gusti e alle esigenze di un pubblico eterogeneo, spaziando dal jazz, al rock, alla musica classica con un occhio rivolto al racconto e alla fusione sinergica tra generi differenti. È questa la chiave di lettura della stagione estiva 2018 del Teatro di Verdura inserito nell’ampio cartellone di Palermo Capitale Italiana della Cultura e presentato dal sindaco Leoluca Orlando e dall’assessore comunale alla cultura Andrea Cusumano, insieme ai sovrintendenti del Teatro Massimo, Francesco Giambrone e della Sinfonica, Giorgio Pace, del presidente degli Amici della Musica Milena Mangalaviti,  di Luca Luzzu del Brass Group, di Gregorio Bertolino, direttore del Conservatorio e  del giornalista Angelo Morello, presidente della Onlus “Livia con noi”.

Artisti italiani e internazionali, da Ezio Bosso a Micha van Hoecke, passando per Simona Molinari, Giovanni Sollima e Vinicio Capossela, protagonisti dei tredici spettacoli, dove faranno a staffetta con i musicisti di Fondazione Teatro Massimo, Brass Group, Orchestra Sinfonica e Amici della Musica del Conservatorio Bellini, arricchiti da manifestazioni benefiche e tanti altri eventi. Tra gli appuntamenti di punta del programma le celebrazioni  del 204° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri, in programma il 5 giugno con l’esibizione della Fanfara del XII Reggimento carabinieri “Sicilia”, con ingresso libero. Spazio alla solidarietà con l’ormai tradizionale spettacolo di beneficenza organizzato dalla Onlus “Livia con noi” a sostegno di minori e adolescenti a rischio. Rispondono all’appello Sergio Friscia,  Sergio Vespertino, Elena Pistillo, Aurora Falcone, Rosalba Bologna, Davide Santacolomba, Daria Biancardi, Tamuna e Accademia nazionale del Musical. Direzione artistica e regia firmati di Massimo D’Anna, con la conduzione Salvo La Rosa e Rossella Leone. Si proseguirà il 24 giugno con il “Concerto di condivisione e solidarietà” dell’orchestra e coro infantile “Quattrocanti”, gestita dall’associazione TalitaKum Onlus.

Luglio sarà poi la volta della grande musica con i concerti del Brass Group in collaborazione con l’Orchestra Jazz Siciliana, del Teatro Massimo e degli Amici della Musica del Bellini. Sul palco il tributo all’immensa Ella Fitzgerald e, a seguire, Capossela, Ezio Bosso e Giovanni Sollima con 100 Cellos, concerto-maratona di cento violoncellisti per gli Amici della Musica: a capo di una orchestra di soli violoncelli che, nei due giorni precedenti, proporrà una vera e propria kermesse aperta e dedicata interamente allo strumento. Da una lunga maratona aperta a tutti, senza limiti di orario; all’esibizione in giro per la città, di cento violoncellisti, che si muovono principalmente sul concetto di improvvisazione. Previsto anche un contest musicale.

“Credo che questo cartellone – hanno detto il sindaco Orlando e l’assessore Cusumano –  sia esempio di come il progetto di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 poggia sulle istituzioni della città che da anni collaborano tra loro per far nascere ogni estate un programma comune”.

IL CARTELLONE

05/06 – 204° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri (da stabilire)
23/06 – Livia con noi
24/06 –  Orchestra e coro infantile “Quattrocanti” ft TalitaKum
0
7 /07 – Simona Molinari ft The Brass Group
12/07 – Vinicio Capossela ft Fondazione Teatro Massimo
21/07 –
Carmina Burana /Pink Floyd (prova aperta) ft Fondazione Teatro Massimo
22/07 – Carmina Burana/Pink Floyd ft Fondazione Teatro Massimo
25/07 – Teresa Valery con Teresa Mannino ft Fondazione Teatro Massimo
26/07 – Stupor Mundi ft Conservatorio V.Bellini
27/07 – Rock Mass ft Orchestra Sinfonica Siciliana
28/07
La Poderosa ft The Brass Group
29/07  – Ezio Bosso ft Amici della Musica
8/09 – Palermo Tu OJS ft The Brass Group
16/09 – Giovanni Sollima: 100 cellos ft Amici della Musica

Lascia un commento