Acqua non potabile in mezza città

Mondello Valdesi

(Redazione) Nel pomeriggio in molti appartamenti della zona Nord della capitale della Sicilia il colore dell’acqua uscita dai rubinetti aveva un aspetto per nulla rassicurante. L’Amap ha diffuso un comunicato alla cittadinanza di inidoneità al consumo potabile per l’acqua in una porzione molto ampia di Palermo. Per cause da accertare, risulta non idonea al consumo umano l’acqua distribuita nelle seguenti zone:

– LUNGOMARE CRISTOFORO COLOMBO
– MONDELLO
– PARTANNA MONDELLO
– ZEN
– MARINAI ALLIATA
– GIUSINO
– CASTELFORTE
– PALLAVICINO
– VILLAGGIO RUFFINI
– LANZA DI SCALEA
– S. LORENZO – VILLA ADRIANA
– SOTTORETE 5 “LIBERTA’”
– CRUILLAS – BADIA
– STRASBURGO
– LAZIO
– LEONI
– FANTE
– RESUTTANA – SAN LORENZO
– CRUILLS – SANTUARIO
– SOTTORETE 11 “NOCE UDITORE”

Già nei giorni scorsi il fenomeno dell'”acqua gialla” si è verificato a San Lorenzo

 

vedi 

Acqua torbida dai rubinetti di via Filippo Di Giovanni

 

 

 

Lascia un commento