Accordo tra Euroform e Up Design all’ombra della Mole Urbana

ph Fabio Gibin

La scuola professionale dei mestieri Euroform ha sottoscritto un accordo con Up Design di Umberto Palermo, per ospitare all’interno dei propri stabilimenti i giovani allievi siciliani guidati da Angelo Carollo e dal responsabile regionale di meccatronica, Antonio Buccheri.

L’azienda piemontese è una realtà con una grande esperienza maturata nella ricerca dei materiali innovativi e di proposte eco- sostenibili che l’hanno portata alla fondazione di una nuova realtà denominata Mole Urbana.

L’obiettivo di Mole Urbana è rivedere i processi produttivi dei mezzi di trasporto e dei nuovi quadricicli elettrici che vengono indicati, da autorevoli esperti del settore, come risposta sostenibile alla mobilità cittadina.

L’Up Design con il marchio van – up, si occupa anche delle modifiche e la realizzazione personalizzata dei cassoni di lavoro per il famoso Porter Piaggio.

5 sono gli allievi che frequentano, il terzo e quarto anno del corso di meccatronica della Euroform: Domenico Pirrone, Davide Pio Picone, Gabriele Lazzara, Tommaso Saltaformaggio e Francesco Zummo che, con particolare entusiasmo hanno accettato di vivere l’esperienza nella fabbrica torinese di Orbassano.

Si tratta degli stessi locali che un tempo ospitavano l’ex fabbrica Stola, famosa per avere legato il proprio nome a Vincenzo Lancia per dare origine al geniale progetto di membratura portante in lamiera imbutita, che ancora oggi garantisce la sicurezza nella scocca di ogni automobile.

Negli orari di lavoro giornaliero, gli allievi sono coinvolti attivamente nella filiera per l’assemblaggio dei cassoni sui Porter Piaggio e partecipano alla nascita e la realizzazione dei quadricicli elettrici.

A turno stanno facendo anche esperienza nell’azienda Dsd modelli, dove nascono nuove idee anche le più rivoluzionarie che custodiscono i segreti futuribili delle case automobilistiche.

Dai responsabili della Up Design non mancano i complimenti ai ragazzi per l’impegno che mostrano e la preparazione di base, tanto da vociferare eventuali proposte di assunzione al termine di questa esperienza.

Questa ulteriore iniziativa – dichiara Salvatore Licata, presidente Euroform – mira a valorizzare e trasformare in futuri professionisti i nostri allievi che fanno parte dei percorsi di formazione dei mestieri della meccatronica.

Siamo soddisfatti di avere firmato un accordo di alternanza lavoro scuola con la società Up Design di Torino per offrire quel valore aggiunto, al tessuto sociale delle nostre sedi in Sicilia, sfruttando anche una presenza capillare sul territorio, per convertire la semplice didattica, in formazione specialistica altamente performante aumentando così, le opportunità di lavoro per i nostri allievi”. (Redazione)

vedi

Lo chef di Sàpìo inaugura Euroform