A Messina il premio eTwinning

ph Tomas Eidsvold on Unsplash

Va all’Istituto Comprensivo n. 2 S. “D’Acquisto” di Messina il riconoscimento per un progetto didattico innovativo: è, quindi, siciliana una delle scuole vincitrici dei Premi nazionali eTwinning 2022, di recente consegnanti dall’Unità eTwinning Italia.

eTwinning è parte del Programma Erasmus+ e comprende la più grande community europea di scuole con oltre 1 milione di insegnanti attivi in progetti didattici di collaborazione a distanza, tramite piattaforma elettronica.

Lavorare in questi progetti significa aprirsi a una nuova didattica innovativa basata su progettualità, formazione, scambio e la collaborazione, in un contesto multiculturale.

In Sicilia è alto il numero dei docenti registrati, con 11.460 insegnanti iscritti, mentre i progetti didattici fra scuole sono arrivati a 5.684.

Dopo la selezione dei progetti candidati, rientra tra i vincitori del prestigioso riconoscimento nazionale nella categoria Scuola secondaria di I grado il progetto Have fun with words.

Progetto realizzato nelle classi prime della secondaria di I grado, ha coinvolto 3 scuole italiane e istituti partner stranieri.

Gli obiettivi pedagogici sono stati quelli di migliorare le competenze comunicative in lingua inglese degli studenti coinvolti e le loro competenze sociali attraverso il lavoro in team e il problem solving.

I ragazzi sono stati impegnati in compiti di realtà piacevoli, che hanno permesso loro di imparare divertendosi, senza sentire il peso della valutazione tradizionale e l’ansia dell’errore.

Le attività progettuali sono state molteplici: i ragazzi si sono presentati reciprocamente descrivendo le loro emozioni e stati d’animo, hanno esplorato il proprio territorio e ricercato notizie su animali, infine si sono improvvisati meteorologi.

Alcune attività si sono svolte in gruppi misti con gli studenti stranieri e c’è stata anche la realizzazione collaborativa di vari prodotti multimediali oltre all’uso di chat, alla realizzazione di momenti live e di sfide online attraverso giochi e quiz.

Gli alunni hanno acquisito la capacità di saper ricercare, selezionare e strutturare informazioni utili per creare prodotti personali e spontanei, frutto per lo più della loro ideazione e creatività. (Redazione)

vedi

Tornano i seminari eTwinning