Weekend

       

il Teatro Jolly

Al Teatro Jolly la storia divertente e problematica di un genitore alle prese con i propri errori. Sul palco di via Costantino Domenicao, la commedia scritta, diretta e interpretata da Ernesto Maria Ponte con Clelia Cucco, Rossella Leone, Tiziana Martilotti e Roberto Spicuzza

 

 

 

Sabato 16

VISITA GUIDATA PER FAMIGLIE A “IL KOUROS RITROVATO” –  Una visita guidata pensata per adulti e famiglie organizzata da Palazzo Branciforte per avvicinare il pubblico alla scoperta del kouros di Lentini, un reperto straordinario sia dal punto di vista storico-archeologico che da quello documentario e antiquario. Palazzo Branciforte ore 17.30 e 18. Ticket €2 (escluso ticket d’ingresso)

“HORROR VACUI”. ALLA CATTEDRALE IL RACCONTO DEI SARCOFAGI E DELLA CRIPTA – Nell’ambito di “L’Arte di ascoltare …l’Arte”, Archikromie presenta “Horror vacui – Sarcofagi della cripta della Cattedrale di Palermo”, una narrazione a cura dell’architetto Francesco Aiello, della scrittrice Monica Cerito e della storica dell’arte Francesca Romano. Raduno ore 10 presso la Cattedrale di Palermo. Ingresso gratuito (soci Archikromie) | €5 (non soci). Info e prenotazioni al 3274532153

Domenica 17

“LA BELLA E LA BESTIA” IL MUSICAL AL TEATRO LELIO – Uno dei classici più amati targati Disney arriva in versione musical per la regia di Giuseppe Celasia. Teatro Lelio ore 18.15. Biglietti €15

“INTERMINABILMENTE” ERNESTO MARIA PONTE AL JOLLY – La storia divertente e problematica di un genitore alle prese con i propri errori. Sul palco di via Costantino Domenicao, la commedia scritta, diretta e interpretata da Ernesto Maria Ponte con Clelia Cucco, Rossella Leone, Tiziana Martilotti e Roberto Spicuzza. Teatro Jolly ore 18. Biglietti €18 (intero) | €16 (ridotto)

“ALTRE STANZE”. I MAESTRI DEL CONTEMPORANEO IN MOSTRA A PALAZZO SANT’ELIA – Dalle diverse sedi della Banca d’Italia, raccolte in un’unica, importante collezione, arrivano a Palermo quaranta opere di trenta artisti che hanno segnato il secondo dopoguerra, negli anni Cinquanta e Sessanta. A cura di Mariastella Margozzi e Morena Costantini, quaranta opere che contano nomi come Guttuso, De Chirico e Carla Accardi. Palazzo Sant’Elia da mar a ven ore 9.30/18.30 | sab e dom ore 10/18.30. Ingresso gratuito