52mila euro per la ricerca

ph Diana Polekhina on Unsplash

Sold out per la cena di beneficenza promossa dalla Delegazione Sicilia della Fondazione Ieo-Monzino. L’evento, svoltosi lo scorso 16 dicembre presso Radicepura – Horticultural Park, è stata l’occasione per presentare ufficialmente la neo-costituita delegazione regionale guidata da Mario Faro.

Nel corso della serata, tra donazioni volontarie e tombola di beneficenza, sono stati raccolti 52.139,99 euro: l’intera cifra verrà devoluta alla Fondazione Ieo-Monzino a sostegno delle attività di ricerca clinica e sperimentale dell’Istituto Europeo di Oncologia e del Centro Cardiologico Monzino.

In particolare, quanto raccolto durante la charity dinner della Delegazione Sicilia supporterà le attività illustrate dal Prof. Giuseppe Petralia, esperto di imaging oncologico e pioniere dell’imaging funzionale all’interno dello Ieo, eccellenza italiana in ambito oncologico.

Grazie alla ricerca svolta dall’Unità dello Ieo è possibile valutare in maniera più accurata la situazione medica e prevenire la presenza di un tumore, la sua estensione e l’efficacia delle terapie somministrate.

Tra i presenti anche la Presidente della Fondazione Ieo-Monzino Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e personaggi del mondo dell’arte e dello spettacolo che hanno sposato la causa: il pluripremiato regista, sceneggiatore e produttore cinematografico Luca Guadagnino, il conduttore Gianpaolo Gambi, reduce dal successo al Teatro Parioli con lo spettacolo Volevo fare la showgirl, l’attrice catanese Ester Pantano, madrina della serata, attualmente impegnata sul set de I leoni di Sicilia e la show girl Alessia Ventura.

Il successo della serata è stato reso possibile grazie all’entusiasmo dei componenti della delegazione: Giusi Aricò, Alessia Bevilacqua, Mariangela Cambria, Giorgia Castiglione, Annarita D’Urso, Carmela Faro, Carla Maugeri, Raffaella Monforte, Mariagrazia Privitera, Loredana Salvia, Salvatore Spatafora e Letizia Stracquadanio.

Fondamentale il supporto degli sponsor e dei partner, a cominciare dallo chef Seby Sorbello, che, insieme con la sua brigata di cucina, ha curato e offerto agli ospiti la cena benefica.

E, poi, le aziende: Crédit Agricole Italia – Direzione Regionale Sicilia, Donna Carmela Resort and Lodges, Eclittica Creating Emotions, Phanta Rei, Piante Faro, Radicepura, Seby Sorbello Cooking Out, Andrea Materia fotografo, Music4fun, Giovanni Tomaselli videomaker, Verygraphy, Cottanera, Donnafugata, Le Casematte, Pietradolce, Terrazze dell’Etna, Cantina Maugeri, Domenico Pellegrino – Artista, Farmacia Aricò, Fecarotta Catania, Ferro Calzature, Grand Hotel Baia Verde, Helmè, Locanda don Serafino, Maema Casa, Montalto Boutique, Morettino, Palermo al Massimo, Papini Store, Restivo Gioiellerie, Ugo Longobardo Gioielli, Zash, Russo e di Mauro, TRJ per l’Architettura, Edra, Tom Dixon, Planeta, Graci, Enzo Prudente. (Redazione)

vedi

Radicepura lancia Call for Ideas