3 rate con Subito e PayPal

ph Marques Thomas on Unsplash

Nel 2021 la Second Hand in Italia si conferma un’abitudine di consumo vera e propria, cresciuta grazie soprattutto al boost del digitale che ha contribuito a rendere questa forma di compravendita più vicina all’esperienza d’acquisto dell’e-commerce.

L’esperienza di acquisto di Second Hand diventa ancora più semplice e conveniente grazie alla partnership siglata tra Subito, piattaforma n.1 in Italia per vendere e comprare in modo sostenibile, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili ( fonte Audiweb Total Digital Audience 2019), e PayPal, l’app per pagare e accettare pagamenti online e trasferire denaro a distanza.

Grazie a questa partnership, Subito diventa così il primo marketplace in Italia che integra l’opzione dell’acquisto tramite il servizio Tuttosubito – che consente di fare affari a distanza e in sicurezza ovunque in Italia, grazie a pagamenti e spedizioni integrate in piattaforma – con l’opportunità del pagamento in 3 rate del servizio 3 in 1 di PayPal vai al link, senza nessun costo aggiuntivo per il buyer.

Comprare elettronica di consumo, abiti, accessori, e tutto ciò che si desidera nel mondo della second hand oggi è ancora più semplice e conveniente. 

Siamo particolarmente orgogliosi di questa partnership con PayPal, con il quale abbiamo costruito un rapporto solido e in continua evoluzione, che oggi ci rende i primi nel segmento dei marketplace a poter offrire ai nostri utenti la possibilità di acquistare immediatamente ma di pagare in tre rate” afferma Giuseppe Pasceri, Ceo di Subito.

Il pagamento tramite PayPal, integrato già da maggio in piattaforma, è stato molto apprezzato dagli utenti, tanto che a un mese dal lancio è stato scelto per il 46 per cento delle transazioni, con una tendenza in continua crescita, uno scontrino medio più alto e un’adoption forte soprattutto nella categoria Elettronica.

Con l’introduzione del pagamento rateale senza costi aggiuntivi ci aspettiamo di poter avvicinare alla second hand ancora più persone, grazie un’esperienza di e-commerce completa e innovativa, facile, veloce, sicura, generando quindi un maggiore impatto positivo in termini di sostenibilità”. (Redazione)

vedi

Pandemia conferma prudenza